Godersi le Vacanze

COME STACCARE E GODERSI DAVVERO LE VACANZE

Siete arrivati alle agognate ferie completamente scarichi? Avete bisogno di riposarvi e caricare le batterie?
Alcune dritte per sfruttare al meglio le vacanze

 

Le vacanze sono arrivate: il vostro livello di stress e stanchezza ha raggiunto il limite mentre al contrario la vostra produttività è ai minimi storici.
Godersi le vacanze, tuttavia, riuscire a staccare completamente e utilizzare al meglio il tempo libero dopo un lungo periodo di stress non è così scontato.

Vediamo come fare!

 

#1 Chiudere significa…chiudere!

Cercate di portare a termine tutto ciò che non potete rimandare almeno un paio di giorni prima di andare in ferie, anziché arrivare all’ultimo minuto.
Il tempo restante vi servirà per gestire eventuali imprevisti o rivedere quanto fatto con più calma, in modo più rilassato, iniziando già ad allontanarvi dai soliti ritmi e avvicinandovi a quelli più tranquilli dei giorni che vi attendono.

Dopo di che…basta!

Basta rimuginare, ripensare, rivalutare.
Vi occuperete di tutto il resto al vostro ritorno, guai inclusi.

 

#2 Parola d’ordine: disconnettersi!

Per un paio di settimane sforzatevi di dimenticare mail e telefono aziendali.
Se proprio non potete fare a meno di consultare la posta, fatelo al massimo un paio di volte al giorno, soffermandovi solo sulle urgenze e rispondendo a quelle.

 

#3 Social sì o Social no?

Se siete social addicted, sarà difficile separarvi dal vostro smartphone o dal vostro tablet.

Datevi però una regola: utilizzate i vostri canali social solo per rilassarvi o condividere momenti piacevoli delle vostre vacanze.
Via libera, dunque, a Facebook e Instagram, seppur con moderazione, bandito Linkedin con tutti gli articoli o le discussioni che possono riportarvi alla “modalità lavorativa”.

 

#4 Una vacanza anche per le “spunte blu”!

Impostate WhatsApp in modo che l’ultimo orario di connessione non sia visibile e disattivate le famigerate spunte blu.
Questi semplici gesti vi daranno, mentalmente, la libertà di gestire il vostro tempo e decidere quando e a chi rispondere senza essere tempestati da fastidiose “sollecitazioni”.

 

#5 (In)formarsi ma senza esagerare!

Le vacanze sono il momento ideale per dedicarsi alla lettura.
Assieme a libri scacciapensieri o ai vostri generi preferiti, potreste mettere in valigia qualche libro che vi permetta di aggiornarvi o informarvi sul settore in cui lavorate.
Niente di troppo tecnico o complesso, però: dovrà essere una lettura piacevole, distensiva, ideale per fornirvi spunti e idee da mettere poi in pratica al rientro.

 

Si dice che chi semina raccoglie: se volete un rientro produttivo, quindi, usate le vostre ferie per creare tutti i presupposti perché sia davvero tale. Cercate di riposarvi, di gustarvi al massimo il relax e l’essere lontani dalla frenetica routine quotidiana, lasciate a casa stress e preoccupazioni e dedicatevi a recuperare energie e slancio!

Buone Vacanze

89

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *